Delibera Prima Edizione

La Giuria della Prima Edizione del Premio Internazionale di Poesia, Narrativa e Saggistica – KANAGA, presieduta dal Prof. Alessandro Masi, composta da: Prof.ssa Anna Bongiorno, Prof.ssa Claudia Teresa Brambilla, Prof.ssa Carla Carotenuto, Prof.ssa Rosa Elisa Giangoia, Prof.ssa Laura Garavaglia, Prof. Raffaele Taddeo, Prof. Claudio Tugnoli, dopo attento ed approfondito esame delle opere presentate, ha così deliberato:

I primi classificati delle sezioni B, C e D riceveranno gratuitamente la proposta di pubblicazione.

Sezione A: Poesie singole inedite – TEMA LIBERO

  1. Primo classificato: Giancarlo Stoccoro con l’opera C’è anche la forma che nasce dal mare
  2. Secondo classificato: Angela Caputo con l’opera La casa del gatto
  3. Terzo classificato: Daniela Dante con l’opera Abito le parole

MENZIONE DI MERITO

  1. Riccardo Del Sole con l’opera Chiave di volta
  2. Giordano Deiana con l’opera Mentre anche stanotte
  3. Flavio Provini con l’opera Il cordoglio degli ulivi
  4. Maria Lo Bianco con l’opera Rogoredo
  5. Antonietta Proietti con l’opera Di qua dal sole

Sezione B: Sillogi inedite – TEMA LIBERO

  1. Primo classificato: Alessio Salerio con l’opera Altrove – Quarantena in versi
  2. Secondo classificato: Franca Donà con l’opera La verità degli anni
  3. Terzo classificato: Patrizia Martini con l’opera Opus incertum

MENZIONE DI MERITO

  1. Annamaria Pambianchi con l’opera Da donna cerco parola
  2. Antonella Malvestiti con l’opera Poche righe di vita
  3. Tommaso Righetto con l’opera Il rosario della quarantena

Sezione C: Opera di narrativa – TEMA LIBERO

  1. Primo classificato: Diego Diaz con l’opera Jonnhy Guitar
  2. Secondo classificato: Carola Cestari con l’opera Il condominio
  3. Terzo classificato: Diego Crozzolin con l’opera Carta carbone

 

MENZIONE DI MERITO

  1. Sergio Puricelli con l’opera Il campione dimezzato
  2. Silvana Ferrario con l’opera Lungo la ferrovia
  3. Tiziana Antonucci Gregorincich con l’opera Quando Trieste era quasi fiume (Storia di un ragazzo croato)
  4. Rosella Guglielmetti con l’opera La montagna dei bambini dimenticati
  5. Elena Pavesi con l’opera Per un dollaro bucato

Sezione D: Opera Saggistica – Tesi di laurea (letteraria, storica, antropologica e/o filosofica) a tema libero

  1. Primo classificato: Alberto Cassone con l’opera Economia, Identità e Repubblica
  2. Secondo classificato: Sara Teresa Russo con l’opera Il regno del dormiveglia. Sogni e rêverie ne La rigenerazione di Italo Svevo.
  3. Terzo classificato: Roberto Gennaro con l’opera Cogito, sed non sum. sguardo religioso e prospettive etiche di senso umano. a colloquio con i filosofi

MENZIONE DI MERITO

  1. Maria Teresa Rosi con l’opera Le guerre nella Bibbia
  2. Silvia Prada con l’opera La “Nuova Donna” e le “altre” durante gli anni della Repubblica di Weimar (1919-1933), interpretate al femminile attraverso le immagini della Nuova Oggettività

Elenco degli autori inseriti nell’antologia oltre ai vincitori e menzionati:

Sezione A: Poesie inedite

  1. Carla Maria Casula con l’opera Chi sei tu soldato?
  2. Francesca Costa con l’opera Otto gennaio
  3. Antonella Corona con l’opera I venti di novembre
  4. Vincenzo Pirola con l’opera Ad un giardino incolto
  5. Marco Iemmi con l’opera Cuore di velluto
  6. Angelo Abbate con l’opera Non profumano le viole
  7. Monica Lucilla Turno Arthemalle con l’opera L’alba dentro l’imbrunire
  8. Angelo Laudiero con l’opera Respiri
  9. Hamid Larbi con l’opera L’istinto di un poeta
  10. Maria Concetta Luppino con l’opera Il funesto incoronato
  11. Monica Ferreira con l’opera Profumi di rugiada
  12. Monica Portatadino – Mauro Montalto con l’opera Maschera (metafore della vita)
  13. Raffaella La Villa con l’opera Un giorno
  14. Ada Crippa con l’opera Senza titolo

 

 

COME SI LEGGE DA UNA NOTA DELLA CASA DELLA CULTURA DELLA NON RIAPERTURA DELLA STRUTTURA AL PUBBLICO, SIAMO COSTRETTI AD ANNULLARE LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DELLA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA, NARRATIVA E SAGGISTICA “KANAGA“ PREVISTA IL 12 OTTOBRE. PROVVEDEREMO ALL’INVIO DELLE TARGHE E DEGLI ATTESTATI AI PREMIATI E FINALISTI.