Alessandra Iannotta

Alessandra Iannotta è nata a Roma nel 1965. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Da oltre 25 anni esercita nella capitale la professione di avvocato civilista.
Pubblica con la casa editrice “Dante Alighieri” nel 2015 un libro di poesie in prosa, dal titolo “Sangria al Grippiale”, finalista alla prima edizione del Premio Internazionale di poesia “Sulle Orme di Leopold Sedar Senghor”. Partecipa a vari concorsi nazionali e internazionali di poesia e di narrativa ricevendo premi, menzioni speciali e riconoscimenti vari. Con la Federazione Unitaria Italiana Scrittori (Fuis) è stata selezionata come scrittore  emergente al SALTO e alla seconda edizione del concorso letterario “Va in scena lo scrittore”, sia nella sezione poesie, che in quella racconti.
È stata selezionata con le sue poesie “Il Segreto” e “Oltre” al quarto Festival Letterario Internazionale “Pero Živodrag Živković” organizzato dal Klub “PLAVA PALETA” con il patrocinio dell’Ambasciata Italiana a Sarajevo. Pubblica sulla piattaforma Meetale raccolte di poesie e racconti brevi. .