Nadia Lisanti

Lucana di nascita, lavora in Piemonte come insegnante di sostegno.
Interprete della lingua dei segni italiana e correttrice di bozze per case editrici, esordisce in poesia con “Un attimo di più”, libro che inaugura le collaborazioni artistiche con “Liberi sulla carta”, “Arte.r.i.e”, e una serie di associazioni a scopo culturale e benefico con cui pubblica poesie e racconti.
Il cortometraggio “SperimentaLis” realizzato in collaborazione con il filmaker Giancarlo Sanfilippo, riceve la selezione al Cinedeaf e all’Arcipelago Film Festival di Roma.

Un silenzio a due voci è vincitrice della sezione B del Premio Internazionale di Poesia L. S. Senghor edizione 2019.